Preparatevi in posizione supina. Appoggiate bene tutte le zone del vostro corpo Nuca, spalle, braccia, mani, poi passate alla schiena, la zona sacrale, i glutei…, rilassate il bacino, fate aderire bene la parte superiore delle gambe, i polpacci, i talloni, le dita e la pianta dei piedi, abbandonate ogni sorta di tensione… . Ora fate tre respiri profondi e mentalmente chiedete alla vostra mente e al vostro corpo di fondersi con il proprio spirito, la propria anima . Tenete i palmi delle mani, rivolti verso l’alto e alimentate delle sfere lucenti energetiche a partire dalla corona della mente, seguono sui palmi delle mani per poiLeggi altro →

  Preparatevi in posizione supina. Appoggiate bene tutte le zone del vostro corpo Nuca, spalle, braccia, mani, poi passate alla schiena, la zona sacrale, i glutei…, rilassate il bacino, fate aderire bene la parte superiore delle gambe, i polpacci, i talloni, le dita e la pianta dei piedi, abbandonate ogni sorta di tensione… . Ora fate tre respiri profondi e mentalmente ripetete il vostro nome e cognome per tre volte, alla fine sempre mentalmente, dite; Riprendo la mia Identità …! Fate ruotare i chakra fino a che diventino una sfera luminosa, dal settimo chakra al primo chakra poi, collegate chakra dopo chakra con una lineaLeggi altro →

Con la Luce delle Candele…,Danzo e Cammino nel Sentiero del Tempo . Mettetevi comodamente seduti oppure se preferite, in posizione Yoga, oppure Gassho, oppure Kundalini e fate tre respiri profondi.. . Iniziate ad interagire con il vostro corpo e quello della candela che avete di fronte, e quando vi sentite pronti, prendete un cerino a vostra disposizione, accendete lo stoppino ed entrambe le vostre anime, entreranno in contatto… . Chiudete lentamente gli occhi e mentre lo fate, non abbandonate la Luce della candela. Controllate la sua Luce, i suoi movimenti, le sue figure, i suoi colori, le sue emozioni, il suo calore, la sua forza…Leggi altro →

Preparatevi in posizione supina. Appoggiate bene tutte le zone del vostro corpo Nuca, spalle, braccia, mani, poi passate alla schiena, la zona sacrale, i glutei…, rilassate il bacino, fate aderire bene la parte superiore delle gambe, i polpacci, i talloni, le dita e la pianta dei piedi, abbandonate ogni sorta di tensione… . Ora fate tre respiri profondi e mentalmente ripetete il vostro nome e cognome per tre volte, alla fine sempre mentalmente, dite; Eccomi…! Ora vi trovate in una stanza completamente bianca e l’unico oggetto presente, è uno specchio. Specchiatevi e guardate attentamente tutti i movimenti e le sensazioni del vostro corpo che, colpisconoLeggi altro →